1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Finale d’ottava in ribasso per Piazza Affari, crolla Unicredit -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta all’insegna delle vendite per Stmicrolectronics (-3,12%) nonostante le notizie positive arrivate dal settore tecnologico americano, in particolare le trimestrali di Amazon.com e Microsoft. L’azione non ha nemmeno approfittato della valutazione positiva espressa da Credit Suisse. Gli analisti hanno confermato la raccomandazione underperform ma hanno alzato il target price a 5,3 euro. Non è andata meglio nemmeno a Unipol (-3%) e Impregilo (-2,78%). Sull’altra sponda, quella degli acquisti, c’è Fiat, che ha chiuso in progresso di quasi 2 punti percentuali. Dopo i ribassi registrati ieri il titolo della casa automobilistica torinese ha ingranato la quarta ed è tornata a riacciuffare quota 11 euro. A dare la spinta la nuova revisione verso l’alto della valutazione, la terza nel giro di un mese, decisa dall’ufficio studi di Morgan Stanley. “Fiat resta la nostra preferita all’interno del comparto auto europeo e dopo i risultati del terzo trimestre 2009 migliori delle attese abbiamo alzato le stime di Eps 2009 del 72% e quelle 2010 del 133%, di conseguenza il target price è stato rivisto da 16,80 euro a 18 euro”, rimarca il broker.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AIM ITALIA

Axélero lancia piattaforma di intelligenza artificiale Axél

Axélero, internet company quotata sul listino Aim Italia, ha lanciato Axél, una piattaforma integrata di intelligenza artificiale che accelera il business e che sarà presentata domani nel corso del Wired Next Fest. Intanto la piattaforma è già stata …

BORSA ITALIANA

Piazza Affari soffre con Saipem e Ferragamo, bene Italgas

Da poco trascorso il giro di boa della seduta odierna Piazza Affari soffre la peggior performance giornaliera fra i mercati europei. A meno di un’ora dall’apertura di Wall Street l’indice FTSE Mib viaggia in ribasso dello 0,4% a 21.280 punti.

Men…