1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Filatura di Pollone non riesce a far prezzo

QUOTAZIONI Lventure Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Niente da fare per il titolo Filatura di Pollone, che non riesce ad entrare in contrattazione per eccesso di rialzo sul prezzo di controllo. Al momento fa segnare un’apertura teorica a 1,80 euro, in progresso del 14% rispetto all’ultimo prezzo fatto segnare a 1,585 euro. Da ricordare che martedì Borsa Italiana è intervenuta vietando l’immissione di ordini d’acquisto senza limitazione di prezzo su questo titolo. Sono ormai 8 sedute consecutive che il titolo della società biellese vola a Piazza affari con il proprio valore che si è praticamente raddoppiato. La possibile contendibilità della società (l’ad Maurizio Maffeo ha in mano il 28,2% mentre la famiglia Botto il 22%) dopo lo scioglimento del patto di sindacato avvenuto lo scorso 26 aprile, ha spinto in alto il titolo con la possibilità che siano in atto rastrellamenti di azioni per entrare nel capitale di riferimento. Nei giorni scorsi si è appreso dalla Consob che Angelo Gervasi, imprenditore torinese presidente di un’azienda che stampa lamiere d’acciaio, ha in mano il 3,569% del capitale sociale. Lo stesso Gervasi ha dichiarato che ha comprare con c’è solo lui, anche in virtù del numero elevato di azioni passate di mano in questi giorni.