Fila: gruppi asiatici in gara per il marchio sportivo

Inviato da Redazione il Gio, 21/12/2006 - 08:18
E' partita la gara per il brand sportivo italiano. Fila accende l'appetito dei gruppi industriali, mentre i private equity stanno disertando la gara. Il fondo Cerberus, controllore della società attraverso il marchio Sport Brands International, avrebbe ricevuto cinque manifestazioni di interesse, soprattutto da aziende del settore in prevalenza asiatiche, tra le quali ci sarebbero due gruppi giapponesi, Itochu Corp e Mitsui. Più freddo sarebbe l'interesse dei grandi gruppi americani. La valutazione di Fila sul mercato si aggirerebbe intorno ai 400 milioni di dollari. Il marchio biellese, dopo essere diventato praticamente americano nell'ultimo periodo, potrebbe ora trasferirsi in Asia, dove realizza il 42% del proprio fatturato.
COMMENTA LA NOTIZIA