1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiducia confermata da Goldman Sachs su Tiscali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dismissione dopo dismissione Goldman Sachs vede la fine del tunnel per Tiscali. “Con la dismissione degli asset svedesi dello scorso lunedì siamo dell’idea che il management di Tiscali sia molto vicino a raggiungere la prima fase del piano di dismissioni”, sostiene Michael Nickson, analista della casa d’affari. “Il gruppo cagliaritano ora ha tutto il tempo per affrontare la fase successiva”. Un secondo round, che prevede per Tiscali la messa in vendita di altre attività in Repubblica Ceca, Spagna e Danimarca e che, a detta di GS, permetterà a Tiscali di avere alla fine in cassa 190 sonanti milioni di euro. Dunque i conti sono presto fatti. “Alla luce di questi sviluppi, ribadiamo la nostra fiducia su Tiscali. Crediamo che l’Isp sardo sarà in grado di ottenere in tempi utili le risorse necessarie per il rimborso del bond nel 2005”, conclude Nickson, confermando il rating inline su Tiscali.