Fideuram cavalca ipotesi cessione a Dexia, risale Sanpaolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A metà mattinata non si placa la speculazione su Fideuram e Sanpaolo, con la prima (+1,68% a 4,36 euro dopo aver toccato un massimo intaday a quota 4,44 euro) che continua a viaggiare in deciso rialzo, mentre il titolo della sua controllante Sanpaolo recupera decisamente terreno rispetto al deciso rosso di inizio seduta e fa segnare un rialzo di quasi 1 punto percentuale a quota 10,76 euro. I colloqui in corso tra il gruppo Dexia e Sanpaolo Imi riguardano non solo l’ipotesi di fusione tra i due gruppi, ma eventualmente la cessione al gruppo francese della controllata Fideuram. E’ quanto emerge dall’artico apparso oggi su un quotidiano belga. Oggi sia l’istituto guidato da Enrico Salza che quello francese hanno confermato l’esistenza di contatti preliminari.