Fideuram: analisti, "Greco al SPI e alla guida di AIP e' il primo passo per la fusione "

Inviato da Redazione il Mar, 05/04/2005 - 12:32
Quotazione: BCA FIDEURAM
"L'arrivo di Mario Greco sia nel comitato esecutivo di SanPaolo Imi sia alla guida di AIP crea una nuova speranza di un merger tra AIP e Banca Fideuram". E' la tesi di un altro analista interpellato da Spystocks, che preferisce mantenere l'anonimato. "Questa mossa potrebbe infatti essere interpretata come il primo passo verso la creazione di un polo assicurativo", aggiunge. Anche dando un'occhiata ai multipli la sensazione è questa. "Basandoci sui multipli, si nota che le due compagnie trattano sugli stessi valori", fa notare l'esperto. Dunque: il tempo porterà consiglio. "Intanto l'azione Banca Fideuram raccoglie consensi dall'annuncio della notizia perché in caso di fusione dovrà essere pagato un lauto premio agli azionisti di minoranza. E' probabile che abbia spazi di crescita ancora per un po', sfruttando la speculazione. Non vedo però motivo di rivedere il mio rating e tp, che sono basati sui fondamentali", conclude l'analista.
COMMENTA LA NOTIZIA