Fiat a velocita' sostenuta grazie all'accordo con Gm

Inviato da Redazione il Lun, 14/02/2005 - 09:26
Quotazione: FCA CHRYSLER
Partenza lanciata per il titolo Fiat sul listino milanese grazie all'accordo raggiunto con General Motors che consente al Lingotto di incassare 1,55 miliardi di euro. A pochi minuti dall'inizio delle contrattazioni il titolo Fiat sale del 5,38% a quota 6,25 euro dopo aver toccato in apertura quota 6,38. L'accordo con Gm prevede una separazione consensuale tra le due case automobilistiche che porterà nelle casse della società torinese un miliardo di euro subito e il resto tra circa novanta giorni, quando le joint venture nate negli anni scorsi tra le due società saranno sciolte. Fiat, oltre a rinunciare alle pretese per l'opzione put, si riprenderà il 10% di Fiat Auto Holdings ora in mano a Gm e cederà agli americani il 50% dello stabilimento polacco di Bielsko Biala dove si producono i motori diesel di cilindrata 1300 cc. La stampa odierna già parla di possibili alleanze future in Estremo Oriente senza escludere possibili abboccamenti con i maggiori costruttori auto europei.
COMMENTA LA NOTIZIA