1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat vede ricavi 2014 in aumento a 93 miliardi di euro

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat si attende di archiviare il 2014 con ricavi pari a 93 miliardi di euro, in aumento di circa il 7% rispetto al consuntivo 2013. E’ quanto si apprende in una nota del Lingotto diffusa in scia a una richiesta della Consob dopo la recente riduzione del rating di Fiat da parte di Moody’s. L’obiettivo in materia di indebitamento netto industriale a fine 2014 è compreso tra 9,8 e 10,3 miliardi di euro. “Prescindendo dall’operazione di riacquisto delle quote di minoranza in Chrysler precedentemente detenute dal Veba – si legge in un comunicato – il gruppo si attende che i fabbisogni per gli investimenti previsti nel 2014 siano più che coperti dalle risorse generate dalla gestione, al lordo degli interessi”. Fiat Group ha inoltre precisato che “la liquidità di cui il gruppo dispone, la possibilità di attivare linee di credito precedentemente stipulate a fronte di investimenti industriali (particolarmente in America Latina) e la capacità del gruppo di accedere ai mercati finanziari, confermata anche dalle recenti emissioni obbligazionarie, sono di per sé più che sufficienti a sostenere i fabbisogni previsti”.