1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat va forte negli Usa: vendite a marzo balzate del 642%, la controllata Chrysler +34%

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo la delusione delle immatricolazioni in Italia di ieri, Fiat si rifà sul mercato a stelle e strisce. A marzo le vendite del marchio Fiat in terra Usa sono balzate del 642%. Per la seconda volta nell’arco di quest’anno il marchio Fiat ha segnato un record mensile con 3.712 unità vendute nel mese di marzo superando il record precedente stabilito a febbraio. Secondo i dati pubblicati oggi dalla controllata statunitense Chrysler, tutti i marchi del gruppo (Chrysler, Jeep, Dodge, Ram Truck e Fiat) hanno conseguito un progresso delle vendite rispetto all’anno prima, ma è il marchio del Lingotto che ha conquistato la pole position a un anno dal ritorno negli Usa con il modello Fiat 500.

La performance di Chrysler
La controllata di Detroit della casa torinese ha fatto decisamente meglio del mercato, registrando a marzo vendite Usa pari a a 163.381 unità, in aumento del 34% rispetto allo stesso periodo del 2011. Si tratta del miglior mese degli ultimi quattro anni. Non solo. Rappresenta anche il ventiquattresimo mese consecutivo di aumenti e il decimo mese consecutivo di incrementi di almeno il 20%. La sua performance è superiore alla media del settore per il tredicesimo mese consecutivo.