1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat: utile 2011 a 1,7 mld, risultato gest. ordinaria a 2,4 mld

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Fiat-Chrysler ha chiuso il 2011 con un utile netto di 1,7 miliardi di euro, influenzato da proventi atipici netti pari a 1 miliardo di euro e dall’effetto negativo per 0,1 miliardi di euro derivante dalla valutazione a valori di mercato di due equity swap correlati a piani di stock option su azioni Fiat. Al netto di queste due componenti, l’utile netto è stato pari a 0,8 miliardi di euro. Con le stesse basi di calcolo, il risultato netto di Fiat esclusa Chrysler risultava in pareggio. L’utile della gestione ordinaria è stato di 2,4 miliardi di euro, con un margine sui ricavi al 4,0%. Escludendo Chrysler, l’utile della gestione ordinaria è stato pari a 1 miliardo di euro, in linea con il 2010. I ricavi, pari a 59,6 miliardi di euro, riflettono il contributo di Chrysler per il periodo giugno-dicembre, di 23,6 miliardi di euro, e la crescita del 4,2% dei ricavi di Fiat esclusa Chrysler (37,4 miliardi di euro). I ricavi di FGA mantengono il livello del 2010, nonostante le difficili condizioni di mercato in Europa. I marchi Sportivi e di Lusso e i Componenti hanno conseguito un tasso di crescita a doppia cifra.