1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Fiat: per Unicredit-Hvb troppo penalizzante il recente sell-off sull’azione

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La valanga di ordini di vendita che hanno travolto Fiat lo scorso venerdì è stata troppo penalizzante. E’ questo il commento sulla debacle di cui è stata protagonista il Lingotto insieme alle altre case di auto europee che arriva dagli analisti di Unicredit-Hvb nella nota uscita oggi e raccolta da questa testata. “Il titolo della casa torinese sta trattando a un P/E sui prossimi dodici mesi di circa 8,3 volte, il livello più basso degli ultimi dieci anni per Fiat, anche se i profitti sono ai livelli più alti sullo stesso orizzonte temporale”, nota l’esperto nel report, che prosegue sottolineando come il mercato viva di estremismi. Se è vero che alcune stime di consensus su Fiat sono troppo ottimistiche, a suo avviso è altrettanto palese che non considerando il contributo di Chn si arriva ad assumere un approccio troppo negativo sul gruppo. Il suo verdetto sul Lingotto resta così confermato positivo (buy) con target price a 26,20 euro.