1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat a tutta birra sull’onda dell’affaire convertendo e speculazione

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat balza sull’S&P. Il titolo del Lingotto guadagna l’1,90%, scambiando a quota 5,7950 euro. Forti i volumi: sono, infatti, passati di mano 14 milioni di pezzi contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute pari a 22 milioni di pezzi. Nelle sale operative spiegano che a smuovere l’azione sono state prima le dichiarazioni di Alessandro Profumo, ad di Unicredit sull’affaire convertendo, poi la speculazione. Ripercorrendo le tappe Profumo, presentando a Milano i risultati 2004 del gruppo, ha dichiarato: “so che il convertendo scade a settembre nel 2005 e so che Marchionne ha detto che ragionerà con le banche. Noi ragioneremo sul buon senso. Il management di Fiat sta facendo bene con il piano di ristrutturazione”. Poi è stata la volta di voci di mercato. Nelle sale operative si è diffusa la voce che il gruppo cinese, Shangai Automotive, sarebbe stato interessata a diventare partner di Fiat, acquistando una quota del gruppo italiano. “L’indiscrezione è stata smentita. E’ bastata a dare grinta al titolo”, commenta un trader.