1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat torna in pista, la speculazione non si allenta

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat torna in pista. Il titolo del Lingotto dopo la pausa di ieri torna a viaggiare in territorio positivo (+0,56%), scambiando a quota 6,34 euro. Dal 7 luglio l’azione della quattroruote ha fatto un salto del canguro, mettendo a segno un bottino di oltre 8 punti percentuali. Merito di cosa? “Della speculazione che si sta diffondendo a macchia d’olio a piazza Affari”, rispondono dalle sale operative. L’attesa del piano industriale che Marchionne&Co sveleranno al mercato a fine mese non basta a indorare la pillola. Il tam tam di Borsa continua a puntare su una possibile scalata da parte di Sopaf e di una vecchia conoscenza di Fiat, Roberto Colaninno. Tanto che alcuni operatori interpellati da Finanza.com non escludono che si tratti di banche o gruppi finanziari esteri. A settembre nella prima fila dell’azionariato di Fiat siederanno Unicredit, Banca Intesa, Capitalia e SanPaolo Imi. Piazza San Carlo a parte, gli altri tre big hanno fatto sapere che non manteranno per molto tempo il ruolo. La partita potrebbe diventare molto, ma molto interessante.