Fiat: tonfo a Piazza Affari in scia alle immatricolazioni di settembre

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 16/10/2013 - 09:31
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat maglia nera sulla Borsa di Milano. Il titolo segna sul Ftse Mib un ribasso del 2,35% a 6,24 euro con quasi 4 milioni di pezzi scambiati, dopo la pubblicazione dei dati sulle immatricolazioni riferiti a settembre. La casa automobilistica torinese ha venduto quasi 65 mila vetture, il 3,4% in meno in confronto a un anno fa, per una quota del 5,4% in calo di mezzo punto percentuale rispetto all¡¯anno scorso. Il risultato, spiega il Lingotto in una nota, "¨¨ stato fortemente penalizzato dal risultato negativo in Italia (©\11,7%) e ha riflettuto la scelta aziendale di mantenere il valore dei marchi e sostenere la rete di vendita senza accettare la battaglia sui prezzi in atto nel nostro Paese".
COMMENTA LA NOTIZIA