Fiat: titolo positivo a Piazza Affari, per banche Chrysler varrebbe 10 miliardi di dollari

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 22/11/2013 - 12:49
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat viaggia in territorio positivo a Piazza Affari, dove mostra un progresso dello 0,70% a 5,915 euro, dopo le indiscrezioni secondo cui le banche che si occupano del collocamento di Chrysler a Wall Street starebbero discutendo una valutazione del gruppo di Detroit tra i 9 e i 16 miliardi di dollari. Come riportato da Bloomberg, l'orientamento degli istituti di credito guidati da JP Morgan e BofA Merrill Lynch sarebbe per una valutazione di Chrysler di circa 10 miliardi di dollari. Se così fosse la quota del 41,5% della controllata di Fiat in mano a Veba avrebbe un valore sui 4,15 miliardi, circa un miliardo in meno di quanto il fondo dei sindacati vorrebbe ottenere dalla vendita.
COMMENTA LA NOTIZIA