Fiat: titolo in rosso in scia al calo delle immatricolazioni in Europa

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 16/07/2013 - 10:15
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat sconta a Piazza Affari il nuovo calo delle immatricolazioni. A giugno le vendite della casa automobilistica torinese in Europa (Ue+Efta) sono scese del 13,6% a 69mila unità, con una quota di mercato che si è attestata al 5,9%. Nel primo semestre dell'anno, Fiat ha venduto 409mila vetture con una quota al 6,4%. Il risultato dello scorso mese, ha precisato l'azienda guidata da Sergio Marchionne, è stato condizionato principalmente da due fattori: il cattivo andamento del mercato italiano e la mancanza di alcuni componenti, che hanno bloccato sui piazzali numerosi veicoli venduti che non è stato possibile completare. Il titolo del Lingotto sul Ftse Mib lascia sul parterre l'1,94% a 5,825 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA