1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Fiat, testa coda in vista per il Lingotto?

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indubbiamente è uno dei titoli che negli ultimi mesi ha regalato maggiori soddisfazioni agli investitori, tuttavia la corsa di Fiat sembra intenzionata a rallentare una volta arrivata in area 13,70/13,80. Quella che potrebbe sembrare una naturale pausa di riflessione dopo il rally intrapreso dai minimi di agosto permette tuttavia di iniziare ad implementare una strategia ribassista che punti a beneficiare di una parte del ritracciamento che fisiologicamente caratterizzera i corsi del titolo. Nella fattispecie si segnala, guardando il grafico a 30 minuti, come le azioni del Lingotto abbiano violato la trendline ascendente che ne aveva caratterizzato le ultime giornata all’insegna del rimbalzo. La trend in questione è costruita con i low del 30 novembre a 12,63 euro e del 2 dicembre a 13,26 euro. Tale indicazione potrebbe essere l’inizio della seconda gamba ribassista di un ipotetico doppio massimo in fase di costruzione tra i top a 13,80 euro e il minimo a 12,50. La strategia proposta individua pertatanto un duplice target, uno di più corto respiro e uno con un orizzonte temporale maggiore. Nella fattispecie la vendita di 13,53 euro, con stop a 13,85 euro, punta ad un obiettivo iniziale di chiusura a 13,03 euro e ad uno finale di 11,50.