1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat: Tesoro Usa, Ipo Chrysler non è priorità per il governo, ma lo è per Chrysler

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Se la quotazione di Chrysler avverrà entro il 2011 per noi è perfetto perché vogliamo riavere i nostri soldi”. Lo ha detto Ron Bloom, consigliere del Tesoro Usa e direttore della Task Force per il settore Auto voluta dal presidente Obama. “La partecipazione in Gm – ha spiegato Bloom – è maggiore: l’abbiamo sostenuta. Faremo lo stesso con Chrysler e saremo felici di riavere i nostri soldi, quest’anno o il prossimo – ha puntualizzato. Quando decideranno di sbarcare in Borsa li sosterremo. L’Ipo entro i 2011 non è una priorità per il governo, lo è per Chrysler”.