Fiat sui minimi di seduta

Inviato da Redazione il Gio, 15/04/2004 - 16:38
Quotazione: FCA CHRYSLER
Se Fiat in mattinata pareva aver retto tutto sommato in maniera buona i dati sulle immatricolazioni di marzo in Europa non troppo entusiasmanti (crescita del 3,4% contro il +6,9% registrato dall'intero mercato), la lettera ha approfondito i cali del titolo del Lingotto fino a portarlo a ridosso dei minimi di seduta a 6,67 euro, in calo dell'1,61% (bottom di giornata finora a 5,66 euro). Volumi sacmbiati non particolarmente importanti e pari a 7 milioni di pezzi.
COMMENTA LA NOTIZIA