1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat Spa punita in Borsa all’indomani delle immatricolazioni di luglio

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat sbanda nei primi scambi di Borsa dove lascia sul parterre circa 3,5 punti percentuali a 6,41 euro. Ieri sera il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha fatto sapere che in luglio sono state immatricolate in Italia 137.422 auto, il 10,69% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Si tratta del livello più basso dal lontano 1983. Il gruppo Fiat ha limitato i danni con una flessione dell’8,4% immatricolando 41.580 vetture. Di conseguenza, la market share del Lingotto è ritornata sopra la soglia psicologica del 30%, precisamente al 30,25%.