Fiat sotto pressione, torna ad abbattersi la scure di Ubs

Inviato da Redazione il Mar, 22/02/2005 - 09:33
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat sotto pressione. Il titolo del Lingotto viaggia a fari spenti sull'S&P (-1,68%), scivolando a quota 5,675 euro. La ristrutturazione a casa Fiat va avanti. Dopo le indiscrezioni è arrivata l'ufficilizzazione. Martin Leach, amministratore delegato di Maserati, lascia il gruppo Fiat. Al suo posto Karl Heinz Kalbfell, ex-BMW, responsabile del brand Alfa Romeo, che diventa il responsabile del polo sportivo costituito da Alfa Romeo-Maserati. Il mercato ora aspetta di vedere il nuovo volto del partner che scenderà in campo al fianco di Fiat, dopo il divorzio con GM. Una necessità giudicata impellente da più parti. Nell'attesa che venga trovato il candidato ideale, gli analisti di Ubs hanno rimesso mano al rating di Fiat, portandolo nuovamente a reduce da neutral. Il broker svizzero solo a fine ottobre aveva promosso il Lingotto al rango neutral dopo la prova di bilancio.
COMMENTA LA NOTIZIA