Fiat sornione a Piazza Affari, nuove prospettive per il mercato tedesco

Inviato da Jacopo Dettoni il Lun, 21/08/2006 - 10:58
Quotazione: FCA CHRYSLER
Poco variato il titolo Fiat sul listino milanese, ora in frazionale ribasso dello 0,13% a 11,3 euro. Proprio oggi, dalle colonne della testata tedesca Die Welt, l'amministratore delegato di Fiat Germania, Werner Frey, ha dichiarato che il gruppo punta a divenire, entro il 2008, uno dei primi tre esportatori sul mercato tedesco, accrescendo dal 3% al 4,1% la propria quota di mercato. Frey ha poi sottolineato quanto la divisione da lui guidata, se si confermasse il trend registrato finora, potrebbe registrare a fine anno un fatturato a 1,85 miliardi di euro, facendo così del mercato tedesco il maggior mercato estero del gruppo.
COMMENTA LA NOTIZIA