1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat: smentite con fermezza dichiarazioni attribuite a Marchionne su Chrysler

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat “smentisce con fermezza” le dichiarazioni che sono state attribuite all’amministratore delegato, Sergio Marchionne, in un documento pubblicato da Sanford C. Bernstein a inizio settimana a proposito dell’Ipo di Chrysler. Lo riporta una nota del Lingotto in risposta ad una serie di commenti apparsi sui media.

“Il documento – spiega il gruppo torinese – dà un’interpretazione fuorviante dell’intervento fatto da Marchionne nel corso di una presentazione di Fiat agli investitori e non rispecchia con precisione le sue dichiarazioni. In considerazione del recente deposito del registration statement presso la US Securities and Exchange Commission, non saranno rese ulteriori dichiarazioni a riguardo”.

L’azienda aggiunge che il registration statement relativo alle azioni Chrysler è stato depositato presso la Sec ma non è ancora stato dichiarato efficace. “Né Fiat né Chrysler né alcuno dei rispettivi dirigenti ha autorizzato alcun articolo o sollecitazione all’investimento con riferimento a Chrysler”, conclude la nota.