Fiat slitta sul Mib30, Ubs alza il tp

Inviato da Redazione il Ven, 06/08/2004 - 10:10
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat slitta ancora sul Mib30. Il titolo della casa automobilistica lascia infatti sul campo il 2,39% a quota 6,12 euro. Stanno scaldando i motori i volumi: sono infatti passati di mano in queste prime battute già 4milioni di pezzi contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute di 16 milioni. Il mercato fa orecchie da mercante alle considerazioni di Ubs su Fiat arrivate questa mattina. Nel dettaglio il broker ha confermato in una nota odierna il suo giudizio su Fiat a reduce (ridurre il titolo in portafoglio), rivedendo però in positivo il target price a 5,5 euro dai precedenti 4,5 euro. "E' un indizio positivo la fiducia che Ubs ha dato a Fiat", commenta un trader. "Gli analisti stanno scommettendo sul futuro della società". E in effetti la ragione della promozione del prezzo obiettivo di Fiat è proprio l'alta considerazione della professionalità del management del Lingotto.
COMMENTA LA NOTIZIA