Fiat: si preannuncia una Pasqua americana per Marchionne

Inviato da Redazione il Gio, 09/04/2009 - 08:14
Quotazione: FCA CHRYSLER
Si preannuncia una Pasqua americana per Sergio Marchionne? La domanda non trova oggi una risposta sicura, ma è probabile visto che ieri l'amministratore delegato di Fiat è tornato a New York per seguire da vicino l'evoluzione della partita Chrsyler sulla quale si moltiplicano pressioni che non sempre vanno nella direzione di un salvataggio il cui iter incrocia con quello di Gm: col risultato che l'accostamento di due situazioni non proprio simili minaccia di compromettere la possibilità di trovare una soluzione. Ieri il senior vice presidente di Moody's, Bruce Clark, ha dichiarato che la capacità di Chrysler di finalizzare un'alleanza strategica con Fiat è cruciale per la sua operatività, aggiungendo che pur mantenendo la valutazione di rischio di bancarotta al 70% per Chrysler e Gm ritiene più delicata la situazione dell'interlocutore di Fiat. E questo perché per la più piccola delle tre sorelle americane dell'auto sarebbe più difficile dimostrare la capacità di andare avanti.
COMMENTA LA NOTIZIA