Fiat sgomma sull'S&P , a un passo dai 6 euro

Inviato da Redazione il Mar, 07/12/2004 - 14:47
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat sgomma sull'S&P. Il titolo del Lingotto si porta in rialzo dell'1,47%, scambiando a quota 5,94 euro. La soglia dei 6 euro sembra essere a portata di mano. Secondo gli analisti tecnici interpellati da Spystocks lo scoglio dei 6 euro garantirebbe un'accelerazione di Fiat. A dare gas al titolo l'incontro scontro previsto settimana prossima a Zurigo tra Fiat e General Motors. A quanto si apprende Sergio Marchionne è deciso a far capire chiaramente a Rick Wagoner, presidente e direttore generale di Gm, che un nuovo rinvio della scadenza della put non sarà accettato e che Fiat è disposta a ricorrere alle vie legali per vedere riconosciuta la validità della put che General Motors considera non più esercitabile dopo la ristrutturazione con annessa iniezione di capitali nella società. In ogni caso a Torino alcune voci affermano che il ricorso all'azione legale non significa automaticamente che Fiat Auto verrà ceduta ma che i dirigenti della compagnia avranno il diritto di fare rispettare l'accordo, una carta importante da giocare nel caso le condizioni della divisione continuassero a peggiorare dopo i 744 milioni di euro di perdita a livello operativo nei primi nove mesi del 2004.
COMMENTA LA NOTIZIA