Fiat sfrutta la buona intonazione dell'auto in Europa, per analisti il mkt non fa distinzione

Inviato da Micaela Osella il Mer, 16/03/2011 - 10:49
Quotazione: FCA CHRYSLER
A Piazza Affari tran tran di ordini d'acquisto su Fiat. Il titolo del Lingotto guadagna in questo momento lo 0,61%, scambiando a quota 6,01 euro. "Approfitta della buona intonazione del settore delle quattro ruote in Europa, che stamattina ha affrontato il test delle immatricolazioni", dicono gli operatori. A sorpresa le vendite di auto nuove nel Vecchio Continente sono risultate in crescita dell'1,4% - ed è la prima volta che accade da dieci mesi a questa parte - a 1.014.519 unità da 1.000.041 nel mese precedente. Un analista interpellato da Finanza.com ricorda che ieri tutto il comparto automotive è stato venduto in maniera indiscriminata, senza distinzione tra quelle società auto che sono effettivamente esposte al Giappone e quelle che non lo sono affatto. Oggi è la stessa cosa: tutti comprano, sempre senza distinzioni. Se il mercato italiano ha segnato il passo (-20,5%), alcuni dei Paesi più importanti hanno ricominciato a crescere, a partire da Francia (+13,2%) e Germania (+15,2%). E Fiat ne approfitta.
COMMENTA LA NOTIZIA