Fiat: la scommessa cinese si chiama Chery

Inviato da Redazione il Ven, 04/01/2008 - 08:41
La Cina resta l'Eldorado da conquistare. Il timoniere della Fiat, Sergio Marchionne, lo sa bene. E adesso che si è lasciato alle spalle la joint venture con Nac il numero uno del gruppo torinese ha immediatamente concentrato le proprie attenzioni sull'altro partner locale, quella Chery Automotive, con la quale pochi mesi fa aveva firmato un protocollo d'intesa per realizzare una società in comune. Ebbene ci sarebbero ghiotte novità. Secondo un sito specializzato cinese l'alleanza tra Fiat e Chery starebbe infatti subendo una forte accelerazione. Tanto che sarebbero stati già individuati i modelli da produrre insieme: oltre alla Linea anche la Grande Punto e forse la Bravo.
COMMENTA LA NOTIZIA