Fiat scatta in avanti a meta' giornata

Inviato da Redazione il Gio, 18/08/2005 - 13:05
Quotazione: FCA CHRYSLER
Balzo di Fiat al giro di boa della giornata borsistica. Infatti, al momento l'azione del gruppo auomobilistico del Lingotto fa registrare un deciso progresso dell'1,22% posizionandosi a 6,7950 euro, in un mercato che prosegue sulla via dei ribassi. A spingere l'azione potrebbero essere le parole pronunciate dal presidente di Fiat, Luca Cordero di Montezemolo, che ha dichiarato che il gruppo "concluderà l'anno mantenendo gli impegni e con un bilancio in positivo". Inoltre, la stampa oggi riportava che ammontano a 590 milioni di euro i costi sostenuti dal Lingotto per l'emissione del prestito convertendo che scadrà il prossimo settembre, e sul quale sono partite le manovre degli istituti creditori volte a evitare di trovarsi in pancia la maggioranza relativa di Fiat dopo la conversione. Di questi, 240 milioni sono legati a commissioni e 350 sono gli interessi passivi maturati. La cifra totale, ripartita su tre anni, porta ad un interesse annuo complessivo del 6% a carico della casa torinese.
COMMENTA LA NOTIZIA