Fiat: sale al 25% di Chrysler, titolo accelera a Piazza Affari -2-

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 10/01/2011 - 15:33
Quotazione: FCA CHRYSLER
Attualmente, le quote di partecipazione in Chrysler sono così distribuite: Uaw al 63,5%, Fiat al 25%, Tesoro Usa al 9,2%, Governo canadese al 2,3%. La prima applicazione sul mercato nordamericano del motore 1.4 Fire con tecnologia MultiAir sarà sulla nuova Fiat 500, la cui distribuzione da parte di Chrysler inizierà a breve attraverso la nuova rete dei concessionari. Fiat potrà ulteriormente aumentare la propria quota nella casa auto di Detroit sino al 35%, in tranche del 5%, attraverso il raggiungimento di due ulteriori Performance Events. Il primo si riferisce all'aumento dei ricavi e delle vendite al di fuori dell'area Nafta; il secondo riguarda la produzione commerciale negli Stati Uniti di una autovettura basata su una piattaforma Fiat con prestazioni di almeno 40 miglia per gallone. Dopo l'annuncio della salita al 25% di Chrysler, il titolo Fiat ha accelerato al rialzo a Piazza Affari dove adesso guadagna l'1,75% a 7,57 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA