Fiat risente del mancato accordo con General Motors

Inviato da Redazione il Mer, 15/12/2004 - 09:26
Quotazione: FCA CHRYSLER
Dopo il balzo del 3,24% effettuato ieri sul finale, questa mattina all'interno dell'S&P/Mib il titolo Fiat inverte bruscamente la rotta e passa di mano a 5,96 euro, in discesa dell'1,47%, tornando così nuovamente sotto la barriera psicologica dei 6 euro. La casa automobilistica torinese ha fatto sapere che con lo steering committee di ieri con General Motors non è stato concluso nulla in merito all'esercizio dell'opzione put. I due gruppi italiano e americano avvieranno così la procedura di mediazione, che ha lo scopo di permettere alle parti di risolvere la disputa prima di ricorrere ad altri mezzi, incluse le vie legali.
COMMENTA LA NOTIZIA