1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat, rischio rinvio per il summit del 22 con governo e sindacati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’atteso summit tra governo, Fiat e sindacati del 22 dicembre potrebbe slittare. L’indisponibilità del premier Silvio Berlusconi, ha spiegato il ministro Claudio Scajola, potrebbe comportare il rinvio della presentazione del piano del Lingotto per i propri stabilimenti italiani. Intanto dall’India rimbalzano le voci di un interessamento della Tata e di Mahindra & Mahindra per la fabbrica di termini Imerese dopo le smentite dell’interesse della cinese Chery. Si tratta ancora di indiscrezioni del sito Business Standard, che cita fonti vicini al ministero dello Sviluppo economico.