1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat respinge accuse della Fiom

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rimane ancora alta la tensione tra Fiat e Fiom. In una nota stampa diffusa poco prima della chiusura dei mercati il Lingotto ha respinto le accuse “pretestuose” della Fiom e di Giorgio Airaudo in particolare, ricordando che “non rientrava tra le responsabilità aziendali rimediare alle conseguenze della manifestazione organizzata dai Cobas, che ha impedito questa mattina il regolare ingresso alla Palazzina dell’Unione Industriale di Torino di alcuni partecipanti alla trattativa”. E aggiunge: “la mancata presenza di alcuni sindacalisti a causa del blocco non ha peraltro impedito a Fim, Uilm, Fismic e capi e quadri Fiat di partecipare alla discussione”. Fiat rispetta la decisione della Fiom, conclude il comunicato, ma non accetta accuse infondate che sembrano costruite per nascondere la volontà di sottrarsi alla trattativa.