1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat e quel ritorno al passato che fa paura: per DB anche la strada delle alleanze sarà difficile -2

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo Marchionne esiste infatti una soglia critica di produzione di autoveicoli che si dimostrerà determinante di 5,5 milioni di veicoli. Livello che costituisce il livello giudicato minimo per superare questo difficile momento. E l’intesa con Chrysler hanno verificato molti esperti di mercato non porta a questo risultato. “La ristrutturazione sarà importante con implicazioni sociali difficili – proseguono gli analisti- . Anche se vediamo dei meriti nell’operazione (Fiat-PSA) non siamo sicuri che le sinergie nette possano essere così significative e con Chrsyler potrebbe essere troppo pesante da digerire”. Tanta prudenza è sbandierata anche nella nuova valutazione coniata da DB: il broker tedesco ha infatti portato il target price su Fiat da 12 euro a 6, mentre ha confermato la raccomandazione hold.