Fiat: possibile trasferimento della 500 in Polonia, positivi gli analisti

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 12/02/2013 - 11:03
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat torna sotto i riflettori. Secondo quanto riportato ieri da Automtive News Europa, che cita alcune fonti, il Lingotto ha intenzione di concentrare la produzione della prossima versione della 500 in Polonia, lasciando lo stabilimento nordamericano di Chrysler in Messico entro il 2015. La mossa permetterà la saturazione della produzione negli impianti polacchi di Tychy, calata dopo il trasferimento della Panda a Pomigliano. La nuova 500 sarà prodotta tra due anni e sarà venduta in tutto il mondo.

La notizia, se confermata, potrebbe essere positiva per Fiat - commentano gli esperti di Mediobanca Securities - in quanto consentirebbe alla società torinese di far leva sullo stabilimento polacco che è uno dei più redditizi del gruppo". Così la banca d'affari che conferma il giudizio neutral e il prezzo obiettivo a 4,5 euro.

Pesante il titolo sul Ftse Mib dove al momento cede il 2,26% a 4,318 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA