Fiat: possibile accordo con Guangzhou Automobile per produrre Jeep in Cina

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 22/08/2013 - 09:57
Quotazione: FCA CHRYSLER

Fiat avrebbe stretto un accordo con Guangzhou Automobile Group per la produzione di Jeep in Cina. E' quanto riporta il National Business Daily, quotidiano con sede a Shanghai che cita fonti governative della città di Changsha, non rivelando però quali modelli di Jeep saranno prodotti. Secondo le indiscrezioni, le due società sigleranno un'intesa formale nei prossimi mesi in merito al piano di produzione ma ci sarebbe disaccordo tra le parti su dove assemblare i veicoli. Il Lingotto avrebbe insistito per produrre le Jeep negli impianti della joint venture GAC Fiat Automobile a Changsha, mentre Guangzhou Auto preferirebbe il proprio stabilimento nel sud del Paese.

L'accordo seguirebbe così quello stretto a gennaio tra Chrysler, la controllata statunitense di Fiat, e Guangzhou Automobile per la produzione di veicoli nell'ex Celeste Impero. GAC Fiat, costituita nel 2010 a Changsha, è la joint venture paritetica tra i due gruppi automobilistici e produce 140 mila vetture all'anno. Attualmente lo stabilimento ha in produzione la Fiat Viaggio, modello sviluppato congiuntamente da Fiat e Guangzhou Automobile, e distribuisce in Cina modelli importati, come la Fiat 500, il Freemont e la Bravo.

E' di qualche giorno fa invece la notizia del rinnovo della collaborazione commerciale tra la casa automobilistica torinese e Itaù Unibanco. Il deal garantisce ai clienti ed ai concessionari Fiat una serie di soluzioni finanziarie. In cambio Itaù Unibanco si assicura l'esclusiva sul finanziamento della vendita dei veicoli Fiat nell'ambito di campagne promozionali e l'esclusiva sull'uso del marchio Fiat nelle attività di finanziamento della vendita di autoveicoli.

COMMENTA LA NOTIZIA