Fiat più forte in Europa Occidentale, quota di mercato al 9,2%

Inviato da Redazione il Gio, 16/04/2009 - 08:55

In crescita la quota di mercato del gruppo Fiat in Europa. I dati di marzo in Europa occidentale evidenziano una quota di mercato del 9,2% per il gruppo del Lingotto rispetto al 7,4% di un anno fa. Fiat si conferma al quarto posto nella classifica dei costruttori europei. Le immatricolazioni di Fiat sono salite del 14,7% a quota 131.300 unità, in controtendenza rispetto al mercato che a marzo ha fatto registrare una flessione dell'8% a 1.429.445. Ieri, a margine dell'assemblea di Ubs, di cui è vicepresidente indipendente, l'a.d. di Fiat, Sergio Marchionne, aveva preannunciato i dati relativi al Lingotto, aggiungendo che il primo trimestre sarà il peggiore del 2009.

Tra i singoli mercati si è mossa in netta controtendenza la Germania (+39,9%), in crescita anche la Francia (+8%) e in lieve ripresa anche il mercato italiano (+0,2 a 214.218 unità). Per il mercato dell'auto europeo marzo è stato tuttavia l'undicesimo mese di calo consecutivo.

COMMENTA LA NOTIZIA