Fiat: Pezzinga, oltre al settore oil puntiamo su storie di ristrutturazione

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat resta una scommessa aperta da non disdegnare. Sembra pensarla così Michele Pezzinga di Centrosim. “Per ora a parte il ritorno di favore sul comparto petrolifero, non si intravedono particolari temi a livello settoriale”, è la tesi dell’esperto. Piazza Affari però ha una carta in più da giocare rispetto agli altri listini europei. “Almeno qui da noi prevalgono storie di ristrutturazione o di cambiamento degli assetti di controllo che poco o nulla hanno a che vedere con lo scenario macro”. Un nome a caso? La tribolata quattroruote italiana. “Il movimento al rialzo su Fiat, legato alle attese di un piano di riassetto di gruppo, sembra totalmente slegato dalle prospettive dell’auto, purchè l’esposizione del gruppo sul comparto alla fine venga in qualche maniera drasticamente ridotta”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…