Fiat: perdita netta 2009 pari a 848 mln

Inviato da Micaela Osella il Lun, 25/01/2010 - 12:32
Quotazione: FCA CHRYSLER
Il gruppo Fiat ha chiuso il 2009 con una perdita netta di 848 milioni di euro e include un impatto di 0,6 miliardi di euro derivante da oneri atipici (nel 2008 l'utile netto era stato di 1,7 miliardi di euro). Lo si apprende da una nota diramata dalla casa automobilistica di Torino. I ricavi, pari a 50,1 miliardi di euro, sono calati nel 2009 del 16% rispetto ai livelli record del 2008 (59,6 miliardi di euro). Nel 2009 l'utile della gestione ordinaria del Gruppo è stato pari a 1.058 milioni di euro rispetto ai 3.362 milioni di euro del 2008. Le forti azioni di contenimento dei costi hanno consentito di mitigare l'impatto della caduta dei ricavi, contribuendo al raggiungimento di un margine sui ricavi del 2,1%, viene specificato nel comunicato stampa. I risultati sono stati approvati oggi dal consiglio di amministrazione che propone un dividendo complessivo per le tre categorie di azioni di 237 milioni di euro (escludendo le azioni proprie).
COMMENTA LA NOTIZIA