Fiat pecora nera dell'S&P/ Mib, volumi boom

Inviato da Redazione il Gio, 01/03/2007 - 16:22
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat è il pecora nero dell'S&P/ Mib. Il titolo della quattro ruote accusa un ribasso di quasi cinque punti percentuali, scambiando a 17,13 euro. E' un movimento convinto: lo provano i volumi oltre la media. Oggi sono stati scambiati oltre 60 milioni di pezzi sul mercato contro una media del mercato delle ultime trenta sedute pari a 30,5 milioni di pezzi. I trader non battono ciglio: performance prevedibile. "La Fiat è salita molto negli ultimi mesi; da 8 gennaio a 22 gennaio l'azione si muoveva tra 14,40 e 15 euro poi il titolo è partito e non si è più fermato fino a 18,40 euro quindi c'è margine di uscita", spiega un operatore. "Anche se l'azione dovesse arrivare a perdere un 10% in tre sedute non ci vedo nulla di strano in un mercato così si vedono i titoli che hanno polpa", gli fa eco un altro operatore.
COMMENTA LA NOTIZIA