1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Fiat: obiettivi 2013 rivisti al ribasso

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat Group ha aggiornato i propri obiettivi per il 2013, sulla base dei risultati dei primi nove mesi dell’anno, nonché delle attese sulla performance operativa e sull’andamento dei cambi per l’ultimo trimestre. I ricavi ora sono previsti a circa 88 miliardi di euro (da un intervallo tra 88 e 92 miliardi di euro, corrispondente ad un intervallo tra 84 e 88 miliardi di euro a cambi correnti), l’utile della gestione ordinaria visto nell’intervallo tra 3,5 e 3,8 miliardi di euro (da un intervallo tra 4,0 e 4,5 miliardi di euro, corrispondente ad un intervallo tra 3,7 e 4,2 miliardi di euro a cambi correnti), l’utile netto nell’intervallo tra 0,9 e 1,2 miliardi di euro (da un intervallo tra 1,2 e 1,5 miliardi di euro, corrispondente ad un intervallo tra 1,0 e 1,3 miliardi di euro a cambi correnti); l’indebitamento netto industriale nell’intervallo tra 7 e 7,5 miliardi di euro (da circa 7 miliardi di euro, che non includevano circa 0,2 miliardi di euro di impatto negativo dovuto agli investimenti in partecipazioni del terzo trimestre al netto dell’effetto cambi).