Fiat: nuovo tentativo a San Pietroburgo, ma Sberbank spinge verso il Caucaso (Kommersant)

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 18/07/2011 - 12:17
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat ci riprova in Russia. Stando a quanto riportato dal quotidiano Kommersant e ripreso dalle principali agenzie di stampa, il Lingotto, dopo il fallito tentativo della joint venture con Sollers, starebbe puntando alla zona di San Pietroburgo, sede delle maggiori case automobilistiche estere come Nissan e Volskwagen, intenzionata ad un investimento da 1,1 miliardi di dollari. Ma a rovinare i piani della casa torinese ci sarebbe Sberbank, la banca russa alla quale Fiat avrebbe chiesto una linea di credito per lo sviluppo del piano in terra russa, che starebbe tentando di convincere il gruppo torinese a direzionarsi verso il Caucaso del nord. In particolare starebbe spingendo verso un investimento nel gruppo Derways con sede a Cherkessk, capitale della repubblica autonoma di Karacaievo-Cerkessia, che è tra i maggiori debitori della stessa Sberbank.
COMMENTA LA NOTIZIA