1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat non accenna a rallentare, piacciono le parole dell’a.d.

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat non si accontenta di avere posto fine alle contrattazioni, venerdì scorso, con un certo vantaggio rispetto alle altre blue chip quotate sull’S&P/Mib (ha terminato con un +3,44% seguita a ruota da Generali, con il +2,72%). Questa mattina infatti, dopo una partenza in sordina, ha ripreso quota e al momento mette a segno un nuovo progresso dell’1,25%, stazionando a quota 7,365 euro. Venerdì il titolo del Lingotto aveva brindato alla buona nuova che il gruppo automobilistico, nel mese di novembre, è riuscito a riacciuffare una quota superiore al 30% del mercato italiano dell’auto, dopo tre anni di crisi nera. La stampa odierna riporta invece le parole pronunciate dall’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, in occasione del MotorShow di Bologna. Marchionne ha ribadito che il 2005 sarà positivo e che nel 2006 i risultati industriali saranno in linea con le previsioni.