1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat nelle retrovie dell’S&P/Mib dopo deludenti dati immatricolazioni marzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio sottotono per Fiat a Piazza Affari all’indomani dell’uscita dei dati sulle immatricolazioni In Italia. Il titolo del Lingotto fa segnare una flessione dello 0,84% a 14,47 euro. Il gruppo Fiat ha visto le immatricolazioni in Italia scendere del 20,6% a marzo con la quota di mercato del gruppo automobilistico torinese scesa al 30,9% rispetto al 31,61% del corrispondente periodo 2007 e in calo anche nei confronti del 31,06% registrato a febbraio.