1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat, Montezemolo esclude lo spin off

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Migliaia di lavoratori in piazza a Torino e messaggio di Montezemolo da Maranello. “Il 2005 sarà per la Fiat un anno di forte crescita e rilancio”, ha dichiarato il presidente del Lingotto, parlando in occasione del Podio Ferrari, all’annuale appuntamento per la premiazione degli uomini del Cavallino Rampante. Alla vigilia dell’assemblea degli azionisti è quanto basta per riaccendere i riflettori sul caso Fiat. Montezemolo ha escluso l’ipotesi di spin off dell’auto, ha detto che darà “un segnale di fiducia agli azionisti” e ha parlato di “momento molto positivo per il gruppo”. La ha fatto riferendosi non solo alla divisione Auto, ma anche all’Iveco e ad altri settori. E ha in qualche modo spianato la strada al compito che oggi e nei prossimi giorni dovrà assolvere Sergio Marchionne di cui ha riconosciuto il “ruolo importante che sta svolgendo”. Soffermandosi sull’analisi dello stato di salute e sulle prospettive di Fiat il presidente ha ricordato che è questo “un momento di grande sforzo verso l’innovazione tecnologica come dimostrato dai 4 miliardi di euro destinati dal Lingotto a ricerca e innovazione”. Un impegno che a suo giudizio sta dando i risultati sul piano del successo dei nuovi modelli, dalla nuova Croma “che sta incontrando ottimo riscontro sul mercato” alla 159 Alfa Romeo che “è stata accolta benissimo dalla stampa internazionale”, alla Lancia Y e Musa. Mentre cresce l’attesa per la nuova Punto che sarà presentata a settembre. Insomma una Fiat che sembra aver trovato le premesse per lasciarsi la crisi alle spalle.