Fiat: Marchionne, nessun delisting per Cnh

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Per non c’è questa necessità”. Ha così risposto Sergio Marchionne, amministratore delegato del gruppo Fiat, alla domanda sul possibile delisting della controllata Cnh in un’intervista pubblicata oggi su un quotidiano nazionale. Per quanto riguarda i piani che Fiat ha sulla società il numero uno della quattro ruote torinese ha fatto sapere che “l’obiettivo è quello di migliorarne la performance, anche a beneficio degli azionisti di minoranza”.