Fiat: Marchionne, "Insensate le voci di un mio abbandono"

Inviato da Redazione il Ven, 21/04/2006 - 10:01
Quotazione: FCA CHRYSLER
"Voci insensate". Sergio Marchionne, numero uno del gruppo Fiat, si toglie un sassolino dalla scarpa e dalle pagine di un quotidiano nazionale oggi definisce senza alcune senso le continue indiscrezioni che lo danno in partenza da Torino ossia dalla sua creatura Fiat, che sotto la sua guida sta tornando in forze. "Non ho alcuna intenzione di andarmene", ribadisce in un passaggio.
COMMENTA LA NOTIZIA