Fiat: Marchionne, fusione con Chrysler entro l'anno con ok Veba. Europa deve abbandonare l'austerity

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 06/03/2013 - 13:15
Quotazione: FCA CHRYSLER
La fusione con Chrysler è tecnicamente possibile entro l'anno se Fiat raggiungerà un accordo con Veba per acquisire le quote detenute dal fondo nella controllata statunitense. Lo ha affermato Sergio Marchionne, amministratore delegato della casa torinese, in occasione del Salone dell'Auto di Ginevra. Marchionne che ha avuto parole anche a proposito della politiche europea: se l'Europa vuole uscire dalla crisi, ha detto il manager italo-canadese, deve abbandonare la fissazione dell'austerity e far ripartire la macchina. A proposito degli incentivi al settore auto, l'Ad ha ripetuto la sua contrarietà, definendoli una droga per il mercato.
COMMENTA LA NOTIZIA