1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Fiat, Marchionne: è l’inizio di una nuova era

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Nel 2007 si volta pagina. Vogliamo aprire un nuovo capitolo e la Bravo è l’auto simbolo di questa svolta. La Fiat vuole entrare con slancio nel futuro”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, nel corso della presentazione della nuova vettura del segmento C. “Contiamo di arrivare fino a 3,5 milioni” di auto vendute e questo “significa che nel giro di quattro anni la Fiat guadagnerà almeno due posizioni nella classifica dei più grandi costruttori mondiali di auto”. Marchionne ha ricordato alcuni dei numeri principali dell’esercizio del Lingotto. “Per la prima volta dal 2000 – ha sottolineato – Fiat ha conseguito un risultato della gestione ordinaria positivo, pari a 291 milioni di euro, superando il target iniziale fissato a 200 milioni e anche i due target successivi rivisti al rialzo nel corso del 2006. Il fatturato è cresciuto del 21,3%” e anche le quote di mercato “sono risultate in netto miglioramento arrivando al 30,7% in Italia e al 7,6% in Europa”. “Dalle operazioni e dagli investimenti che stiamo facendo in ogni settore, emergerà un gruppo Fiat sempre più competitivo e sempre più globale. Una Fiat che nel 2010 sarà di nuovo un’altra Fiat: venderà di più, guadagnerà di più, darà lavoro a più persone, sarà presente su più mercati. Ma avrà ancora la stessa voglia di crescere”. Parola di Sergio Marchionne.