Fiat: Marchionne, dal libro delle alleanze un nuovo nome quest’anno

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sergio Marchionne, amministratore delegato del gruppo Fiat, continuerà a sfogliare il libro delle grandi alleanze quest’anno. Dopo l’accordo con Ford Europe e quello più recente con Tata, principale costruttore indiano con un fatturato annuo di 4,7 miliardi di dollari, la casa torinese troverà nei prossimi mesi sulla strada del risanamento un nuovo alleato. A comunicarlo è stato l’ad della quattroruote italiana nel corso della presentazione dei dati di bilancio alla comunità finanziaria tenutasi questa mattina a Torino. “Stiamo lavorando velocemente per nuove alleanze e spero di comunicarne un’altra nel secondo semestre 2006”, ha detto Marchionne, mantenendo però il riserbo sull’identità del papabile alleato.